Giulia Lazzerini

gsfgasfg

Giulia He made headlines

"IL PIANETA DELLA MUSICA e il viaggio di Iòtu”

Il nuovo lavoro discografico di Franco Mussida è ora disponibile online e nei principali store.

Acquistando sul CPM Music Store c'è la possibilità di ottenere il proprio cd o lp autografato: https://www.cpmmusicstore.com/prodotti.aspx?cat=19 

Dopo essere stato presentato martedì 4 ottobre con una conferenza stampa alla Balera dell'Ortica, “IL PIANETA DELLA MUSICA e il viaggio di Iòtu” è ufficialmente in vendita: un concept album di 13 brani interamente composto da Franco Mussida, che ne ha curato anche la simbologia e la copertina. Un viaggio interiore che l’artista compie con uno strumento nuovo dal suono unico, generato da una chitarra classica baritona che apre a linguaggi e a un’espressività particolare. Una chitarra speciale progettata per unire il mondo del soul-blues al pop e a quello classico.

Il protagonista è IÒTU, un bambino il cui nome è espressione di due forze: quella di un IO egoico, asociale, che rivendica uno spazio tutto per sé, e quella di un Tu altruista che, al contrario, vorrebbe donarsi pienamente al mondo. IÒTU forte della sua sensibilità al suono, intuisce fin da piccolo magia, ruolo e poteri del Pianeta della Musica, e naviga così idealmente in quel cielo emotivo con la sua piccola barca (Loke 4862) sospinta dal vento del suono, tracciando nel suo percorso esistenziale rotte che lo spingono verso una più lucida coscienza emotiva. Nelle 13 tappe del suo viaggio, i 13 brani che rappresentano il suo diario di bordo, riporta ricordi, riflessioni, osservazioni del presente e si fa domande sul futuro. Attraversa i comuni continenti emotivi della fermezza, della calma contemplativa, della nostalgia-malinconia, fino alla gioiosità, all’entusiasmo, pure intenzioni emotive che in quel cielo vibrano all’unisono con quelle generate dal Pianeta della Musica.

Il disco, che vanta la produzione di Lorenzo Cazzaniga, è stato anticipato in radio e in digitale dal singolo “L’oro del suono" e dal brano “Io Noi la Musica”.

Con questo progetto, la cui produzione è stata curata da Lorenzo Cazzaniga, crea e propone un nuovo stile musicale: “UltraProg-Pop”. Uno stile essenzialmente sonoro, dall’insieme definito e immersivo: «La chitarra è un pianoforte in miniatura che con il suo suono genera racconti come fanno le parole e le immagini. Per accompagnare le 13 tappe del viaggio di IÒTU, cercavo un suono con una più marcata capacità espressiva, che comunicasse fermezza, ma al tempo stesso invitasse al rilascio delle tensioni; un suono in assenza di violenza con un forte rapporto con la spazialità e il silenzio» afferma Mussida.

L'album è accompagnato inoltre da “un’etichetta di qualità sonora controllata”: uno strumento informativo per gli ascoltatori, che sottolinea le caratteristiche delle registrazioni, precisando le diverse qualità delle sorgenti sonore presenti nei flussi musicali, e che si può approfondire sul sito Natura Sonora.

Questa la tracklist dell’album “IL PIANETA DELLA MUSICA e il viaggio di IÒTU”: “IÒTU e il Piano Planetario”, “L’oro del suono”, “Il mondo in una nota”, “Afromedindian Blues”, “Democrazia Solidale”, “Ti lascio detto”, “Io Noi la Musica”, “È tutto vero”, “Il sogno e la strada”, “Ninì”, “Incanto e amicizia”, “Il lavoro della bellezza”, “Alberi”.

La versione in vinile contiene inoltre la bonus track “Stupore”.

Alla realizzazione del disco hanno preso parte oltre 30 musicisti, tra i quali Giovanni Boscariol (tastiere), docente CPM, e le nostre diplomate AFAM in Canto Giulia Lazzerini e Marina Ferrazzo (voci).

L’album verrà presentato dal vivo con degli appuntamenti presso alcuni store La Feltrinelli:

  • 14 ottobre ore 18:30: Via Appia Nuova, 427 Roma
  • 21 ottobre ore 18:30: Piazza Duomo - Via U. Foscolo 1/3, Milano
  • 28 ottobre ore 18: RED Piazza della Repubblica, 26/29 - Firenze

Rotate the device to view the content