Federica Pellegrinelli

Strumento:

Corso:

  • Chitarra
  • AFAM

Iscritta al 3° anno AFAM di Chitarra, ha superato il casting indetto da Barley Arts per formare la band del musical We Will Rock You. Primo appuntamento: 20 Ottobre 2018 al Teatro Rossini di Civitanova Marche (MC).

DOVE ASCOLTI MUSICA?
Tendenzialmente sui mezzi, nei momenti in cui sono più tranquilla e quindi riesco ad Ascoltare e poi ovviamente quando studio!

QUALE DISCO HAI ASCOLTATO DI PIU?
In realtà non ce n'è uno in particolare. La mia formazione è prettamente quella considerata pop ma ascolto di tutto.

IN QUALE EPOCA MUSICALE VORRESTI VIVERE?
In questa. Sembra assurdo perché penso che la tendenza musicale e soprattutto commerciale di questo periodo non sia così profonda o innovativa come può esserlo stata in passato, ma nel "sottobosco" c'è tanto talento e tanta gente che sa veramente fare e ha da dire cose anche semplici ma speciali. Lo sento in primis tra i corridoi di questa scuola. Vorrei vivere quindi nell'epoca musicale in cui c'è ancora qualcuno che ci crede.

IL MOMENTO ESATTO IN CUI HAI DECISO DI VOLER FARE IL MUSICISTA?
Ci sono due momenti speciali; il primo quando ho preso in mano la chitarra per la prima volta, avevo 7 anni. Il secondo qualche anno fa, poco prima di iscrivermi in CPM, un periodo non troppo facile che mi ha portato a seguire quello che davvero volevo fare.

CHI TI HA INFLUENZATO?
Come chitarrista mi è sempre piaciuto molto lo stile di John Frusciante.. Sono cresciuta con i suoi giri di chitarra e i suoi soli.. Semplici ma molto efficaci ed estremamente melodici.
Quindi mi ha influenzato mia sorella Francesca! Ahahah.. È lei che mi ha fatto conoscere i RHCP mettendoli a palla sullo stereo di casa mentre io muovevo i primi passi sullo strumento.

SE POTESSI FAR TORNARE IN VITA UN ARTISTA CHI SCEGLIERESTI?
Questa è una domanda difficile.. Forse De André.. Sarei curiosa di sentire come descriverebbe questo periodo.

IL CONCERTO CHE TI HA CAMBIATO LA VITA?
Non mi ha cambiato la vita ma sono rimasta a bocca aperta dall'inizio alla fine.. Elisa.
Per il concerto che mi cambierà la vita ti rispondo fra qualche anno.. O meno.. Chi lo sa!

QUANTI DISCHI ASCOLTI IN UN MESE?
Non ne ho idea.. Se vuoi faccio una ricerca spotify Ahahah.

STUDIO O PALCO?
Tendenzialmente studio.. Sono piuttosto pignola sotto questo aspetto.. Mi piace "perdere tempo" per trovare la sfumatura giusta.. Che poi alla fine non c'è mai così tanto tempo e infatti non sono mai soddisfatta Ahahah. Però ultimamente sto sperimentando il palco e devo dire che è una bella botta di adrenalina (anche se prima di salire sto davvero male Ahahah!)

LA TUA GIORNATA TIPO AL CPM?
Ehm.. Ovviamente lezioni e tanto studio.. Intervallato qua e là da chiacchiere e tanto caffè!

LA DOMANDA CHE NON TI ABBIAMO FATTO E CHE AVRESTI VOLUTO SENTIRE? 
"Credi in quello che fai?" 
Tanto, anche se spesso è davvero difficile tenere a bada il mio senso autocritico. Sono molto severa con me stessa ma per il momento non mi immagino a fare nient'altro.

Federica  ha fatto notizia

Il CPM e la festa della Musica al Castello Sforzesco

Il 21 giugno, alle ore 21, il CPM festeggia la Musica al Castello Sforzesco di Milano con lo spettacolo “Musica Infinita #cometogether”!

Due ore di Musica per un evento unico che coinvolge oltre 70 musicisti e Franco Mussida che, accompagnato da una superband di oltre 20 elementi, suonerà in anteprima la suite pop Musica Infinita, brano composto appositamente per l’occasione!
 
Quest’anno la Festa della Musica coincide con la festa del CPM Music Institute, che celebra il conseguimento del
Diploma Accademico di I livello in Popular Music da parte dei musicisti che nel 2016 iniziarono il percorso di formazione riconosciuto dal MIUR. Vogliamo quindi celebrare il raggiungimento di tale traguardo, proponendo un viaggio in compagnia di brani celebri che con la loro identità e i loro caratteri musicali hanno affermato quel timbro inconfondibile che ha attraversato più di 10 generazioni.

Questi i musicisti coinvolti:
BASSO
Dino D'Autorio

Stefano Casalena 
Luigi Cerbone 
Andrea Mandelli 
Luca Portunato 
Vittorio Romano 
Filippo Tosto 

BATTERIA
Flaviano Cuffari

Davide Chioggia 
Raffaele Contorni 
Christian Di Benedetto 
Matteo Fornasari 
Metello Bonanno
Giovanniantonio Satta 
 
CHITARRA
Claudio Bazzari 
Luca Nobis 

Andrea Baggieri 
Gabriel Bagini 
Milo Bazzari 
Luca Belluz 
Carlo Capobianco 
Simone Carradori 
Giorgio Cataldo 
Enrico Wolfgang Leonardo Cavion 
Antonio Cirigliano 
Cristian Donà 
Gianluca Emmanuele 
Marco Giovanni Ferrario 
Fabio Lombardi 
Alessandro Mazza 
Gabriele Milan 
Giacomo Leonardo Parodi 
Federica Pellegrinelli 
Raffaele Renne 
Daniel Zanaboni 
 
PIANOFORTE E TASTIERE
Paolo Maria Jannacci 
Giuliano Lecis 
Chiara Ferraris
Luca Gambino 
Alessandro Spoldi
 
SAX E FLAUTO
Vincenzo Marino 
 
VOCE
Mattia Algieri 
Elisabetta Arpellino 
Marta Bonato 
Caterina Camera 
Chiara Ciurlo 
Stefano Cori 
Leoluca Cucinelli 
Marina Ferrazzo 
Lucrezia Fioritti 
Valentina Lattanzi 
Giulia Lazzerini 
Paola Micieli 
Elisabetta Meroni 
Greta Moroni 
Elena Mottarelli 
Ivan Rizzo 
Sara Salvigni ​
Francesco Savini 
Emanuela Senes 
 
I cori sono diretti dal M° Tommaso Ferrarese e la regia artistica è a cura del docente Fabio Ingrosso.

L’evento si inserisce nel calendario dell’Estate Sforzesca 2019, manifestazione organizzata dal Comune di Milano, che si svolge sul palco del Cortile delle Armi, cuore del Castello Sforzesco.

“MUSICA INFINITA #cometogether”
Venerdì 21 Giugno ore 21
Cortile delle Armi – Castello Sforzesco
Milano

 
Ingresso gratuito

Cosa ho studiato

Ho studiato con

Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto