Mattia Buonadonna

Strumento:

Corso:

  • Basso
  • Diploma

Mattia Buonadonna è un bassista di Imperia, classe 1994, che ha deciso di iscriversi al CPM per fare ciò che nella vita gli appartiene: studiare e suonare.

DOVE ASCOLTI MUSICA?
L'ascolto un po' d'appertutto: sotto la doccia, in treno durante un viaggio,prima di andare a dormire...insomma è sempre presente nelle mia vita quotidiana.

QUALE DISCO HAI ASCOLTATO DI PIU?
Forse l'unico disco che ho consumato è stato Master of puppets dei Metallica quando iniziai a suonare, poi ho sempre ascoltato un po' di tutto di tutti i generi.

IN QUALE EPOCA MUSICALE VORRESTI VIVERE?
Sicuramente negli anni '70, è il periodo che musicalmente parlando apprezzo di più.

IL MOMENTO ESATTO IN CUI HAI DECISO DI VOLER FARE IL MUSICISTA?
L'ho deciso due anni fa mentre mi fecero l'ennesimo cazziatone al lavoro :perchè devo sprecare la mia vita a fare qualcosa che non mi appartiene? e adesso eccomi qui a Milano a dare il massimo in ciò che amo(tutto grazie ai miei genitori che mi danno una mano!!!).

CHI TI HA INFLUENZATO?
Ci sono tanti artisti e tanti generi che mi influenzano: Wooten, Patitucci, Michael League e tanti tanti altri...cerco di rubare a tutti loro qualcosina e a farlo mio per poi sfruttarlo nel modo più appropriato.

SE POTESSI FAR TORNARE IN VITA UN ARTISTA CHI SCEGLIERESTI?
Cliff Burton sicuro. è il bassista che mi spinse a suonare il basso e che ancora adesso ascoltando i suoi assoli mi mette i brividi. Forse darei un rene per sentirmi dal vivo Orion suonata da lui.

IL CONCERTO CHE TI HA CAMBIATO LA VITA?
In reltà non c'è stato nessun concerto che mi abbia cambiato la vita,sono stati solo momenti di divertimento.

QUANTI DISCHI ASCOLTI IN UN MESE?
Dischi interi non li ascolto mai, posso rispondere solo che ascolto tanta musica differente e vado anche in base a cosa mi serve sullo strumento (per esempio ora ascolto tanti standard per prendere spunto per l'improvvisazione).

STUDIO O PALCO?
In studio dalle esperienze che ho avuto ho sempre trovato riscontri positivi e molto soddisfacenti. Però il palco è il palco non c'è niente da fare!!!

LA TUA GIORNATA TIPO AL CPM?
La mia giornata tipo al CPM è studio, un po' di chiacchiere e scambi di opinione con gli altri studenti e di nuovo altro studio.

LA DOMANDA CHE NON TI ABBIAMO FATTO E CHE AVRESTI VOLUTO SENTIRE?
"Quali sono i tuoi progetti futuri musicalemente parlando?"
Ora ho un gruppo a Imperia che si chiama Teen Town a cui tengo molto nel quale stiamo lavorando a degli inediti, i quali avranno influenze molto funk-fusion.Per il resto è ancora tutto da costruire, per ora il mio unico obiettivo e studiare bene e dare il massimo in questa scuola.

Mattia ha fatto notizia

Best Solo Performer: i vincitori

Ecco i vincitori del Best Solo Perfomer 2018:

- BASSO:
Mattia Buonadonna (Diploma Basso 2° anno - vincitore anche dell'edizione 2017)
- BATTERIA: Giordano Giorgi (Afam Batteria 1° anno)
- CANTO: Valentina Livi (Diploma Canto 3° anno- vincitrice anche dell'edizione 2017)
- CHITARRA ACUSTICA: Simone Pavia (Afam Chitarra 2° anno)
- CHITARRA ELETTRICA: Enrico Leonardo Wolfgang Cavion (Afam Chitarra 1° anno - vincitore anche dell'edizione 2017)
- TASTIERE e PIANOFORTE: Luigi Di Stefano (Bachelor Writing&Production 2° anno - vincitore anche dell'edizione 2017)

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto