Giordano Giorgi

Strumento:

Corso:

  • Batteria
  • AFAM

Giordano, classe 1997, è un batterista marchigiano iscritto al 1° anno Afam, vincitore del Best Solo Performer 2018, che sogna di suonare con Stevie Wonder.

DOVE ASCOLTI MUSICA?
Un pò dappertutto, ma il posto migliore rimane a casa dove ho la collezione di famiglia di vinili

QUALE DISCO HAI ASCOLTATO DI PIU'?
"Hotter Than July" - Stevie Wonder è sicuramente quello che ho ascoltato di più in assoluto nella mia vita. Concedetemi anche due menzioni speciali: "Ghost in the machine" - Police e "Ten Summoner's Tales" - Sting, letteralmente divorati.

IN QUALE EPOCA MUSICALE VORRESTI VIVERE?
Anni '70 in America, che periodo fantastico per la musica!

IL MOMENTO ESATTO IN CUI HAI DECISO DI VOLER FARE IL MUSICISTA?
In realtà non c'è stato un momento preciso. Devo tutta la mia passione per la musica alla mia famiglia. Loro hanno piantato un seme, il tempo poi ha fatto la sua parte. Sono eternamente grato ai miei genitori.

CHI TI HA INFLUENZATO?
La lista sarebbe infinita, mi limito a fare qualche nome.
Musicalmente parlando, nel mio Olimpo personale ci sono Stevie Wonder, James Brown e Fabrizio De André.
A livello batteristico, la mia tripletta d'attacco è composta da Vinnie Colaiuta, Benny Greb e Steve Gadd.

SE POTESSI FAR TORNARE IN VITA UN ARTISTA CHI SCEGLIERESTI?
Sua Maestà James Brown.

IL CONCERTO CHE TI HA CAMBIATO LA VITA?
Ogni concerto mi ha lasciato un segno indelebile. Ci sono cose che i live riescono a trasmetterti che i dischi non riusciranno mai a fare.
Detto questo, il concerto che mi ha cambiato la vita e che ho apprezzato più di tutti è stato Sting a Firenze nel 2016, con Vinnie Colaiuta alla batteria. La classe, signori.

QUANTI DISCHI ASCOLTI IN UN MESE?
Dipende dai periodi: a volte ascolto molte cose, a volte mi fossilizzo su una. Diciamo una media di 5 album al mese.

STUDIO O PALCO?
Nel dubbio, entrambe. L'importante è poter realizzare il mio sogno: fare musica.

LA TUA GIORNATA TIPO AL CPM?
Arrivo presto e studio quanto più possibile, concedendomi delle piccole pause. Nel corso della giornata vado a lezione, provo con gli amici e studio nelle aule fino a che non arriva sera. Poi vado a casa e mi preparo cena perché non c'è nessuno che lo fa per me, ma questa è un'altra storia :-) 

LA DOMANDA CHE NON TI ABBIAMO FATTO E CHE AVRESTI VOLUTO SENTIRE?
"Con quale artista vorresti suonare nella vita?"
Assolutamente Stevie Wonder, il mio sogno nel cassetto.

Giordano ha fatto notizia

Cosa ho studiato

Ho studiato con

Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto