Pierfrancesco Cordio

Strumento:

Corso:

  • Writing & Production
  • Bachelor

Pierfrancesco Cordio, classe 1995, è iscritto al Corso di Writing & Production. Suona il pianoforte e la chitarra dall'età di 10 anni, ha iniziato a scrivere canzoni dopo aver scoperto Bob Dylan e la musica folk. Oggi il suo progetto Cordio è prodotto da Ermal Meta, artista al quale Pierfrancesco ha aperto i concerti del tour 2018.

DOVE TI PIACE ASCOLTARE MUSICA?
In macchina, se l'impianto è buono, di notte, in autostrada.

QUAL E' IL DISCO CHE HAI ASCOLTATO DI PIU' NELLA TUA VITA?
Pino Daniele, Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia & Ron, un disco che ho ascoltato innumerevoli volte perché lo ascoltavano i miei genitori, durante i viaggi in auto. Da quando ho preso finalmente possesso del tasto play direi Riot On An Empty Street dei Kings Of Convenience.

TI RICORDI IL MOMENTO ESATTO IN CUI HAI DECISO DI VOLER FARE IL MUSICISTA?
Mentre mia sorella studiava pianoforte classico io avrei voluto fare tutt'altro: il calciatore, il tennista, il comico, qualsiasi altra cosa.
Quando mia madre mi sorprese a cantare, accompagnandomi con una racchetta da tennis, mi propose di iniziare a studiare musica. Accettai.

HAI DEI PROGETTI AL CPM?
Un sacco: sto aiutando, in veste di produttore artistico, la stesura dei brani di Nicola LombardoDomenico Papa, iscritto in CPM al corso di Chitarra.
Contemporaneamente porto avanti gli arrangiamenti delle mie canzoni con Matteo Calvagno e, con Luca Pirelli, ci siamo proposti al Creamusica 06 con il brano Compagna Di Viaggio.

DA QUANTO TEMPO VIVI A MILANO?
Da Ottobre. Milano mi piace tantissimo. Oltre ad avere affrontato il cambio di città positivamente sono molto entusiasta di aver iniziato a vivere in maniera indipendente, da solo. Questa è un'esperienza che consiglio a tutti.

IN QUALE EPOCA MUSICALE AVRESTI VOLUTO VIVERE?
Anni '60, in Italia.

SE POTESSI FAR TORNARE IN VITA UN ARTISTA CHI SCEGLIERESTI?
Luigi Tenco.

Nel 2017 ha aperto le date del tour di Ermal Meta e, insieme a Simone Pavia - in arte Davorio - ha aperto la data del 28 Aprile 2018 al Forum di Assago.

E' tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani 2019 con il brano "La nostra vita".

Pierfrancesco ha fatto notizia

Sanremo Giovani: 3 studenti del CPM tra i 24 finalisti

Era già successo nel 2016, quando Miele e Mahmood, allievi del corso di canto, salirono sul palco dell'Ariston per partecipare alla fasi finali del Festival di Sanremo. Nel 2019 potrebbero essere ben tre: Cordio, Mahmood e Francesca Miola.

Cordio, allievo del corso Writing & Production, già opening act del tour di Ermal Meta, che partecipa con il brano "La nostra vita".

Mahmood, studente del corso di Canto con Tommaso Ferrarese, che ha gia partecipato a X Factor e al Festival di Sanremo nel 2016 tra le nuove proposte, e che questa volta porta il brano "Gioventù bruciata".

Francesca Miola, allieva del corso di Canto nel A.A. 2016-2017 con Max Elli, che presenta il brano "Amarsi non serve".

Li seguiremo il 20 e 21 Dicembre in diretta su RAIUNO con il doppio appuntamento condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi dal Teatro del Casinò di Sanremo.


 

Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto