EVENTS NEWS

Franco Mussida premiato dai City Angels

Scroll through the news

Pubblicata il 09.05.2023

Giovedì 11 maggio Franco Mussida ha ricevuto il Premio Campione, istituito dai City Angels e assegnato a 11 "campioni" di solidarietà e legalità.

Palazzo Marino: una Sala Alessi gremita per la cerimonia di assegnazione del Premio Campione, voluto dai City Angels e dal suo fondatore Mario Furlan, giunto alla sua XXII edizione. Dieci vincitori decretati da una giuria composta da ben 20 testate giornalistiche: Affaritaliani.it, Ansa, Avvenire, Corriere della Sera, Famiglia Cristiana, Fanpage, La Gazzetta dello Sport, Il Giornale, Il Giorno, Leggo, Libero, Mediaset news, Meta (Facebook e Instagram), Metro, Milano Today, Milano Tomorrow, Radio Lombardia, La Repubblica, Upday, Wikimedia. E un vincitore scelto dai clienti e follower di Coop Lombardia.
Tra i vincitori anche il nostro Presidente e fondatore Franco Mussida, premiato per l'impegno nelle carceri: un riconoscimento che indirettamente riguarda anche la nostra scuola di Musica, coinvolta fin dall'inizio (2013) nel progetto CO2.

Presentato dall'inviata di Striscia La Notizia Rajae Bezzaz, la cerimonia si è svolta in presenza della Presidente del Consiglio comunale, Elena Buscemi; gli Assessori comunali Lamberto Bertolé (Welfare e salute), Marco Granelli (Sicurezza) e Pierfrancesco Maran (Casa e piano quartieri); il giudice della Corte penale internazionale e Sostituto Procuratore generale presso la Corte d’Appello Cuno Tarfusser; il Provveditore agli studi, Marco Bussetti.

Sul palco il nuovo Presidente onorario dell’Associazione, il docente universitario e imprenditore digitale Andrea Rangone;  la storica Madrina dei City Angels, Daniela Javarone; i filantropi Adolfo Vannucci e Luca Nunno; e alcuni testimonial dell’Associazione: i personaggi dello spettacolo, della musica, della televisione, della moda e dei social Enrico Beruschi, Alberto Camerini, Stefano Chiodaroli, Fede Asso, Marco Ferradini, Nino Formicola, Alberto Fortis, Tessa Gelisio, Ronnie Jones, Mario Lavezzi, Leonardo Manera, Alviero Martini, Edoardo Raspelli, Rosmy e Jo Squillo

Check out the other news
Rotate the device to view the content