Elisabetta Cois

Ruolo:

Docente associato

In CPM dal:

2015

STUDI
Inizia a studiare canto e pianoforte da privatista, iscrivendosi poinel 2003 all'Accademia della musica di Quartu Sant’ Elena (CA). Dopo aver approfondito gli studi, si trasferisce a Milano dove, nel 2009, si iscrive al CPM.
 
ATTIVITA' PROFESSIONALE
Si esibisce fin dal 2002 durante eventi che si sono svolti in Sardegna, per poi proseguire a Milano una volta trasferitasi.
Partecipa come organizzatrice/direttrice artistica, cantante e corista a eventi, registrazioni e contest organizzati dal CPM: Best Solo Performer 2010 (che vince), Open Week, inaugurazione di mostre presso l'Hangar Bicocca, concorso Virgin Radio, spettacolo teatrale "I Masnadieri" con annesse sessioni di registrazione in studio. Oltre alle attività legate al CPM, prende parte anche ad eventi esterni quali sessioni di registrazione in studio di brani musicali e gingle radiofonici e pubblicitari Nel 2013 inizia a collaborare con la Compagnia Corona Events dopo un casting svoltosi in CPM.

DIDATTICA
In CPM insegna Canto nei corsi IndividualiJunior.

Elisabetta Cois ha fatto notizia

Il progetto CO2 diventa parte integrante degli Istituti carcerari

Le audioteche del progetto CO2, ideato e realizzato da Franco Mussida con il coordinamento della nostra scuola, premiato con la medaglia della Presidenza della Repubblica, da ora potranno gestirsi autonomamente e diventare parte integrante degli Istituti che lo ospitano. 
Si è deciso infatti di consegnare le audioteche ai 12 Istituti carcerari dando vita a delle cerimonie che hanno preso il via Martedì 21 Maggio quando, presso la Casa Circondariale Santa Maria Maggiore di Venezia, si è tenuta la prima delle 12 cerimonie di donazione dell’audioteca CO2.
Protagonisti dell’evento di Venezia, Franco Mussida, Elisabetta Cois e i musicisti del CPM Edoardo Sciallino (chitarra) e Francesca Carboni (voce) che hanno eseguito alcuni brani durante la cerimonia alla presenza della Direzione, degli Educatori, della Polizia Penitenziaria e dei detenuti, questi ultimi coinvolti attivamente da Franco Mussida.
Ogni audioteca verrà intitolata a musicisti compositori il cui impegno è stato speso per la divulgazione del linguaggio della Musica strumentale, o a figure che in quel territorio specifico si sono spese per crescere la cultura e preservare la dignità delle persone recluse.
L’audioteca di Santa Maria Maggiore è stata intitolata al musicista e compositore veneziano Pino Donaggio, presente alla cerimonia, “Per il suo impegno nella divulgazione del linguaggio della Musica strumentale”.

Di seguito il calendario delle prossime cerimonie:

  • Martedì 28 maggio - Casa Circondariale Cantiello e Gaeta, Alessandria (ore 14:30) 
  • Martedì 4 giugno - Casa Circondariale Rebibbia sez. Femminile, Roma (ore 11)
  • Mercoledì 5 giugno - Casa Circondariale Secondigliano, Napoli (ore 11)
  • Mercoledì 12 giugno – Casa Circondariale Marassi, Genova (ore 14)
  • Venerdì 21 giugno - Casa Circondariale San Vittore, Milano (ore 10)
  • Mercoledì 10 luglio – Casa Circondariale Lorusso e Cutugno, Torino (ore 15:15)
  • Giovedì 11 luglio - Casa Circondariale di Monza (ore 14:30)
In via di definizione le date delle cerimonie nella Casa di Reclusione Opera (MI), Casa Circondariale Sollicciano (FI), Casa Circondariale D’Amato La Dozza (BO).

Elisabetta Cois

Canto

Docente associato

Cosa insegno

Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto