Claudio Parravicini

Ruolo:

Docente associato

In CPM dal:

2016

ATTIVITÀ PROFESSIONALE
Nato a Seregno (MI) nel 1967 inizia a suonare il banjo all'età di 16 anni.
Nel giro di pochi anni si afferma sulla scena nazionale dove collabora con i gruppi più importanti del momento.
Negli anni '90 viene votato come Miglior Banjoista Italiano dalla BMAI (Bluegrass Music Association of Italy) e riconosciuto come uno dei migliori Banjoisti d'Europa.
In questi anni svolge tournée all'estero toccando Svizzera, Germania, Inghilterra, Galles, Giappone e Stati Uniti.
Qui conosce i massimi esponenti della musica Bluegrass mondiale e importantissimi banjoisti, come Tony Trischka, Scott Vestal, Tony Furtado e Bela Fleck, quest’ultimo lascerà una profonda influenza musicale in lui. 
Tornato in Italia entra a far parte del gruppo Country Pride, band di Bluegrass con la quale ottiene numerosi successi.
Negli anni successivi divide il proprio tempo con l'altra sua grande passione, il corno francese, con il quale si diploma nel 1995 al Conservatorio G. B. Martini di Bologna. Finiti gli studi di musica classica in Conservatorio, Claudio si appassiona molto ai ritmi latino americani, sopratutto al Latin Jazz e in particolar modo viene influenzato da artisti come Arturo Sandoval e Michel Camilo.
In questo periodo nasce la collaborazione con il chitarrista Rudolf Minuto con il quale riesce a tradurre in modo completo tutte le sue esperienze. Tuttora, insieme suonano nel duo Chiaro Scuro.
Insieme al violinista classico Fabrizio Lops forma un duo chiamato Novecorde col quale viene proposto al pubblico un repertorio che, partendo dalla musica classica e passando dai tanghi argentini arriva a toccare sonorità della musica Bluegrass del nord America.
Con il chitarrista Marco Naclerio suona in un duo acustico chiamato Double Jeu col quale viene proposto un repertorio prevalentemente di Latin Jazz.
Con la Hot Reins Country Band suona il suo banjo riproponendo le sonorità della musica Country.
Collabora anche con altre formazioni di differenti generi musicali, fra cui i Santajegorah (Metal e Rock), i Cent Co Syndicate (Jazz) e artisti di fama nazionale come Fiorella Mannoia che lo ha voluto come banjoista nel suo disco Fiorella.

DIDATTICA
In CPM insegna Banjo.

Claudio Parravicini

Docente associato
Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto