EVENTI

Franco Mussida al Museo di Arte Contemporanea di Lissone

Scorri tra le news

Pubblicata il 06.10.2020

Sabato 17 Ottobre, alle ore 17, il Presidente della nostra scuola di Musica Franco Mussida inaugura la sua mostra personale Il mistero che trasforma la Musica in emozioni” presso il MAC – Museo di Arte Contemporanea di Lissone (MB).
Ispirata dal suo ultimo omonimo libro, che tratta del significato del termine “Verbo” secondo una rilettura laica del prologo del Vangelo secondo Giovanni, la mostra è un viaggio nel mistero che trasforma la Musica in emozioni ed è stata pensata appositamente per la struttura di Lissone.
Una riflessione sulla realtà invisibile che pervade l'esistenza e trova un modo perenne per mostrarsi nel corpo della Musica, nel suo continuo e perfettibile rispecchiarsi nella natura emotiva dell'uomo.

Sculture, disegni, pitture e video, oltre a tavole originali del suo libro "Il pianeta della Musica" (2019, Salani Editore), accompagnano il visitatore in un viaggio all'interno del "Codice Musicale". Un'occasione per osservare i princìpi generali di un codice primario - suddiviso in Timbro, Ritmo, Melodia, Intervalli e Armonia - che genera e fa vivere ogni tipo di forma e stile musicale.
L'evento sarà inoltre occasione per presentare il suo ultimo libro "Il mistero che trasforma la Musica in emozioni" (2020, Pazzini Editore).
Alle 17 si terrà un evento in Musica che vedrà Franco Mussida alla chitarra.
 

Per partecipare all’evento e all'inaugurazione, con ingresso gratuito, è necessario prenotarsi inviando un’e-mail a prenotazioni.museo@comune.lissone.mb.it o chiamando i numeri 039/2145174039/7397202.
 
Il mistero che trasforma la Musica in emozioni
Dal 17 ottobre al 06 dicembre 2020
MAC - Museo di Arte Contemporanea
Viale Elisa Ancona, 6 Lissone (MB)


La mostra sarà visitabile fino al 6 Dicembre 2020 secondo i seguenti orari:

  • Mercoledì e Venerdì ore 10 - 13
  • Giovedì ore 16 - 23
  • Sabato e Domenica ore 10 - 12; 15 - 19

Scopri le altre news
Ruota il dispositivo per poter visualizzare il contenuto